Gestire e promuovere un sito

Quando avrete creato il sito, ovviamente, sarete solo a metà dell’opera. L’obiettivo ora è convincere le persone a visitarlo. C’è un’ampia letteratura sulle tecniche per generare traffico in un sito web e comparire ai primi posti fra i risultati dei motori di ricerca. Ecco qualche consiglio utile per gestire un sito dedicato a un libro: 

  • Assicuratevi che il sito sia facile da navigare e rintracciabile dai motori di ricerca (a questo proposito leggi la guida di Google). Esistono online numerosi sistemi di “link check” (gratuiti o a pagamento), per controllare che tutti i link funzionino e che tutte le pagine del sito siano raggiungibili dai motori.
  • Usate le parole chiave che i vostri potenziali lettori potrebbero ricercare (senza strafare), soprattutto nei titoli.
  • Cercate di fare in modo che altri siti di interesse per i vostri potenziali lettori contengano dei link al vostro sito. Normalmente si può ottenere questo risultato proponendo uno scambio. Uno dei principali criteri con cui i motori di ricerca ordinano i risultati è dato dal numero di link che conducono ai vari siti: ogni link è considerato una specie di voto a garanzia della qualità di un sito.
  • Citate spesso l’indirizzo del sito all’interno del libro. Non limitatevi ad aggiungere l’url al vostro profilo sul retro della copertina. Se possibile, sin dalla fase di scrittura riflettete su come potrete dare ai lettori delle valide ragioni per visitare anche il sito dopo aver letto il libro: per esempio rinviando al sito per  scaricare strumenti utili, come checklist, test e fogli di lavoro, approfondire concetti, trovare contenuti aggiornati e nuove informazioni, fotografie e video.
  • Citate l’indirizzo del sito in tutte le occasioni in cui il vostro nome compare in rete, così come nella firma delle vostre email.
  • Coltivate la relazione con chi ha già visitato il vostro sito. Potreste ad esempio sollecitare commenti e domande o proporre l’iscrizione a una newsletter via email. Questo vi permetterà di raccogliere gli indirizzi email dei lettori, per entrare in contatto diretto con loro. Assicurate ai lettori che non cederete i loro indirizzi a terzi con una dichiarazione sulla privacy.

Promuovere un libro su un sito aziendale