default-logo

#SocialRecruiter. L’asso nella manica per le HR del futuro

Per chi oggi opera nelle Risorse Umane si rende sempre più necessario saper padroneggiare il linguaggio dei social media, saper comunicare online e – naturalmente – saper creare delle relazioni di lungo periodo con tutti i propri interlocutori.
Che si lavori all’interno di un’impresa o in una società di selezione, che si sia consulenti freelance o affermati head hunter, la sostanza non cambia. Il digitale ha radicalmente trasformato non solo gli strumenti ma anche gli approcci della ricerca di un candidato. Non sapersi presentare bene online, non essere efficaci su Facebook, snobbare Twitter o peggio ancora LinkedIn può precludere opportunità di business importanti. Viceversa, conoscere a fondo le dinamiche del business networking può aprire le porte a target un tempo impensati.

LEGGI ANCHE: Professioni digitali: quali profili stanno cercando le aziende?

Ciò che conta è quindi avvicinarsi a questi canali senza chiusure ma al contempo consapevoli che vanno apprese delle tecnicalità. Puntare su competenze di marketing e comunicazione, rendersi disponibili a una formazione continua, essere pronti a sperimentare e rischiare: ecco cosa fare per diventare selezionatori davvero efficaci. Se poi siete – più in generale – responsabili delle Risorse Umane, non dimenticate che ogni azienda è un social network e che nella parola “collega” è nascosto un mondo fatto di relazioni, connessioni, scambi. Per coinvolgere collaboratori (attuali e futuri) la comunicazione online può rivelarsi il vostro asso nella manica, da calare con investimenti, tempistiche e metodi adeguati.


Nel nostro libro #SocialRecruiter abbiamo cercato di adottare il taglio più pratico possibile: troverete tanti  esempi concreti e scoprirete quali strumenti ha più senso utilizzare se non si è propriamente del mestiere. Vogliamo aiutarvi a costruire e affinare la vostra strategia di personal ed employer branding, avvalendoci di interviste a esperti del settore e ricorrendo a molti spunti utili per mettersi subito al lavoro.

È un’opera a quattro mani, in cui abbiamo provato a mettere a frutto le nostre competenze ed esperienze nell’ambito tanto del recruiting quanto del marketing e della comunicazione. Buona lettura, buon social recruiting!

 

Anna Martini e Silvia Zanella
L'Autore
Anna Martini e Silvia Zanella, autrici di #SocialRecruiter. Strategie e strumenti digitali per i professionisti HR. Anna Martini Dal 2001 nelle Risorse Umane, oggi Digital HR Manager & Personal Branding Strategist presso il Gruppo Lavorint. Twitter: @_AnnaMartini Silvia Zanella Da sempre nel digital marketing per le più grandi aziende di Risorse Umane, da Jobpilot a Monster, da Xing a The Adecco Group. Twitter: @silviazanella_