default-logo

Il Curriculum Vitae è morto?

curriculum-vitae-cv-andrea-bettini-personal-storytelling

Il CV è scaduto? No, semplicemente va integrato attraverso una buona narrazione del sé.

Fare #PersonalStorytelling non è un semplice esercizio creativo di rappresentazione del proprio ego, ma è la messa in moto di una lavorazione che ha il suo impatto sul capitale più importante per un’impresa: il capitale umano. L’obiettivo è quello di aiutare il selezionatore a scegliere voi.

E come si fa questo? Iniziando a scrivere.

Prendete un foglio bianco e in alto come titolo mettete IO SONO

Siate sinceri con chi dovrà valutarvi, ma soprattutto con voi stessi. Cercate di raccontare chi siete e come la vostra storia possa inserirsi poi nel racconto più articolato dell’azienda verso la quale vi proponete.

LEGGI ANCHE: Raccontarsi: una nuova arte di Personal Storytelling

C’è un tema fondamentale. Le aziende non cercano personaggi, ma persone.

Persone che possano risolvergli dei problemi oppure nell’ipotesi migliore persone che possono farle crescere. Crescere non tanto in termini di fatturato, ma di nuovi orizzonti che si possono raggiungere.

Un cambio di prospettiva, visto che il vero cambiamento in un’azienda avviene con il sapersi rinnovare anticipando il futuro.

Andrea Bettini
L'Autore
Andrea Bettini. Autore con Francesco Gavatorta di #PersonalStorytelling. Costruire narrazioni di Sé efficaci. Storytelling Specialist e Co-founder di Strategike. Accompagna le aziende nell'applicazione di processi narrativi alle loro diverse funzioni aziendali. Autore di format narrativi per differenti media ed ideatore del progetto cross-mediale "Il mecenate d'anime". È contributor per Che futuro! Lunario dell'Innovazione e Corriere Innovazione e curatore del blog "To Be Continued" dedicato al Corporate Storytelling su Nòva - Il Sole 24 Ore. Autore per i nostri tipi di Non siamo mica la Coca-Cola, ma abbiamo una bella storia da raccontare (2015). Twitter: @ILBETTA